Concluso il progetto distrettuale sullo “SPRECO ALIMENTARE”.

Si è conclusa, per la notte dei Musei, presso il Museo dei Motori dell’Università in viale delle Scienze, l’esposizione dei lavori delle scuole che hanno partecipato al progetto distrettuale sullo “SPRECO ALIMENTARE”.Per noi era presente il cartellone espositivo della scuola media Franchetti che abbiamo coinvolto grazie all’ottimo lavoro della nostra Past President prof.ssa MARISA SCUDERI delegata al progetto.Lunedì 20 maggio, presso la stessa sede, alle ore 19.00, si è svolta la cerimonia di chiusura, alla quale hanno partecipato la prof.ssa MARISA SCUDERI ed il nostro presidente dr. MARCO PUGLISI, per la consegna degli attestati agli studenti che hanno partecipato alla realizzazione del cartellone.

Conferimento della “Paul Harris Fellow” al nostro Presidente prof. Marco Puglisi

Martedì 16 aprile a Palazzo Branciforte, in occasione degli auguri di Pasqua, il nostro Presidente prof. Marco Puglisi è stato insignito della“Paul Harris Fellow” (che è la massima onorificenza rotariana) per l’impegno di “service” profuso in quest’anno.

.

Lo stato della lotta alla mafia in Sicilia

Giovedì 4 aprile incontro a Villa Zito, in Via Libertà, con il Dott. Maurizio De Lucia, Procuratore Distrettuale Antimafia di Messina, che ci ha intrattenuto sul tema:“Lo stato della lotta alla mafia in Sicilia dal periodo buio delle stragi ad oggi

Resistere al lato oscuro del “Digital Change”

Incontro presso l’Hotel Federico II Central Palace, Via P.pe di Granatelli 60, con  l’amico rotariano Prof. Marcello Martinez, Ordinario di Organizzazione Aziendale presso l’Università  della Campania Luigi Vanvitelli e Presidente dell’Associazione Italiana di Organizzazione Aziendale,  che ci intratterrà sul tema: “ Resistere al lato oscuro del cambiamento digitale con riguardo anche  ai riflessi sull’organizzazione dei Club Rotary”.

Corruzione e anticorruzione: scenari e prospettive

Martedì 29 gennaio 2019 il nostro Club ha ospitato il dr. Francesco Caringella, Presidente di Sezione del Consiglio di Stato. L’illustre ospite è stato impegnato in tre incontri. Il primo con gli studenti di scuola media superiore dell’ Istituto Don Bosco Ranchibile di Palermo su “La corruzione spiegata ai ragazzi che hanno a cuore il futuro del loro Paese”; quindi con gli studenti universitari della LUMSA (Libera Università Maria Santissima Assunta) di Palermo su “La nuova responsabilità medica a due anni dalla riforma”;e ancora in un incontro interclub con gli amici del R.C. Palermo Agorà nel corso del quale il nostro ospite ci intratterrà specificamente sul tema “Corruzione e anticorruzione: scenari e prospettive”.

Don Bosco

LUMSA

Villa Zito